Tag-Archivo para » arredare il giardino «

giovedì, gennaio 27th, 2011 | Author:

Piccolo e «ribassato».
Viviamo al piano terreno e al primo piano di una palazzina di inizio secolo che, sul retro, dispone di un giardino di 25 mq circa. E piuttosto ombroso (perché chiuso su tre lati dai muri dei fabbricati adiacenti) e posto a 80 cm sotto il livello del soggiorno. Qui è stata creata una pedana rialzata in legno per stare comodamente in giardino senza sentirsi in «trincea». Si è però ristretto il poco verde a disposizione. Come rimediare? Infine, abbiamo aperto un’altra portafinestra: come collegarla al giardino e alla pedana?

La pedana in legno è stata una felice intuizione! Ora basta portare il giardino al livello della pedana, del soggiorno e della nuova portafinestra. È un lavoro piuttosto oneroso, ma finalmente otterrete un giardino godibile tutto l’anno e una piacevole scenografia verde. Ecco le opere necessarie:
– creare un muretto di contenimento che trattenga il terreno intorno alla pedana perché, al di sotto, dovrà rimanere uno spazio vuoto e ispezionabile per garantire le prese d’aria delle cantine;
– impermeabilizzare tutti i muri perimetrali (previa assicurazione che possano sopportare la spinta della terra che aggiungerete) fino a dove si prevede di riportare il terreno per raggiungere la nuova quota del giardino;
– realizzare un efficiente drenaggio;
– trapiantare le piante presenti nel giardino, attualmente posto a una quota inferiore. A questo punto potrete concentrarvi sulla sistemazione del triangolo di verde.