Archivo para la Categoría » Catalogo cucine «

venerdì, agosto 30th, 2013 | Author:

Cucina accogliente

Il pranzo è servito in curcina.

Una spaziosa, accogliente cucina che si apre sul giardino diventa il centro della casa, soprattutto nel fine settimana: dopo la pigra prima colazione e un’occhiata al giardino, ci si ritrova tutti lì, irresistibilmente attratti dall’atmosfera calda, luminosa e rilassata della grande stanza. Punto d’incontro per un pranzo informale: «Mangiare in cucina, invece che in sala da pranzo, è più allegro, intimo e conviviale», sottolinea Laura Grimaldi. Ma anche per chiacchierare e cucinare insieme. Senza fretta, magari gustando come aperitivo un bicchiere di vino bianco fresco. Gli ospiti aiutano anche a preparare la tavola. «Che deve essere apparecchiata in stile rustico, con piatti di ceramica colorata», dice ancora Laura Grimaldi. Qui la tavola è vestita nei toni vivaci del giallo e verde. I piatti, 1 calici in vetro colorato, le posate e la tovaglia sono di MammaRò.

Alle pareti, tavole botaniche e cesti in vimine, decorati con ciuffi di erbe spontanee raccolte in campagna Anche per 1 fiori, contenuti in vasi, brocche o semplici bottiglie, il colore dominante è il giallo sole. Per i tendaggi e i cuscini delle sedie sono stati usati tessuti a motivi campestri di Jane Churchill, distribuiti da Remo Donati. Alla cucina, come a ogni altro ambiente della casa, aggiungono un tocco di fascino i vecchi pavimenti in graniglia e cemento colorato. Che vengono riprodotti ancora oggi, con gli stessi stampi originali dell’epoca, dal laboratorio artigiano Tessien, a Lucca.

Rossi e stuzzicanti.
Frutta a colazione, come sempre. Ma oggi davvero insolita e decorativa: rametti di ribes presentati come un mazzolino di fiori in una coppetta di vetro.

Marmellata di fragole.
La marmellata di fragole convien farla a freddo, se si vuol preservare la fragranza del frutto; tanto più che dovendosene servire per crostate e pasticcini, la marmellata risulterà egualmente cotta. Dandole doppia cottura, invece, la marmellata riuscirebbe meno saporita.
Schiaccerò quante fragole mi abbisognano, pigiandole in una zuppiera, indi le passerò per lo staccio; al sugo che ne escirà unirò quanto zucchero basta, calcolandolo ad occhio, e passerò il tutto di nuovo allo staccio.
In men che non si dica avrò pronta la marmellata da usar pei miei dolci.

giovedì, agosto 01st, 2013 | Author:

Cucine rustiche in muratura

Una festa lunga un giorno.
Sopra:  il pranzo rustico nella grande cucina; a destra, la cena elegante all’aperto: due momenti di gioiosa convivialità attorno alla tavola. In ogni ambiente, la natura è protagonista. Nel verde rigoglioso e curatissimo del giardino, ma anche nelle piante e nei grandi mazzi di fiori freschi che diventano elementi d’arredo per tutte le stanze di casa.

domenica, aprile 07th, 2013 | Author:

Una cucina Febal: cibo per gli occhi e per la mente.

Una cucina Febal è bella da guardare e pratica «la usare, perché è studiata per il piacere di ehi la vive e l’intelligenza di chi la sceglie. Un esempio? Lemon di Febal. Giovane, allegra e briosa, spicca con il suo particolare color zucca. Gii elementi e gli accessori organizzano ogni spazio permettendo comode soluzioni per ogni necessità.

Tutto è funzionale: dal l’orno a colonna alla cassettiera sotto al piano cottura, dalla barra appendiutensili alle ampie maniglie. Originale è la cappa a conchiglia, in acciaio inox. Eh sì, una cucina Febal è cibo per gli occhi e per la mente. Buon appetito!

giovedì, novembre 22nd, 2012 | Author:

GRANDE NEL DESIGN.
Cucine di grande progettualità con elementi modulari specifici per l’area lavoro, le zone di contenimento, le boiserie a giorno attrezzate, i complementi integrati per aspetto estetico e finiture.

GRANDE NELLA TECNICA.
La cucina è l’ambiente più tecnico 3 sollecitato della casa. Per questo le cucine Bontempi adottano soluzioni ad alto contenuto tecnologico come il banco ci lavoro attrezzato con componenti in acciaio inox, i piani lavoro in cotek, cassetti e cestoni con comparti specifici realizzati in metallo anche ad estrazione totale colonne e vetrine attrezzate.
Una ricerca costante per una migliore qualità di vira in cucina. E in più puoi scegliere tra MILLE COLORI per il tuo progetto.

venerdì, ottobre 12th, 2012 | Author:

Lavandini di marmo, mensole in pietra, rubinetteria, maniglie e vetri: per risparmiare sui costi, si cercano prima nelle discariche comunali, poi nei mercatini della zona; infine, se non si ha la fortuna di trovarli, si fanno «rifare» all’antica come il profilo in ottone (qui sotto) e il particolarissimo lavello in marmo levigato alla genovese d Co.Mar (qui a destra).

giovedì, agosto 30th, 2012 | Author:

Per l’ambiente cucina proponiamo soluzioni d’arredo nuove e funzionali: piani di lavoro dotati di bordo salvagoccia, armadi con ante a libro, cestelli e cassetti metallici capienti e di eccezionale scorrevolezza, cerniere collaudate per centomila aperture, strutture ecologiche in El senza emissioni di formaldeide, elettrodomestici innovativi e tutto ciò che crea uno “spazio di benessere”.

giovedì, luglio 05th, 2012 | Author:

Arredo essenziale per la grande cucina: quattro seggioline orientali in ferro verniciato verde, con seduta e schienale impagliati, circondano il tavolo rustico al centro del locale. La zona «tecnica» è stata risolta con una struttura in muratura che dontiene gli elettrodomestici a iincasso, sovrastata da una cappa a tutta lunghezza anch’essa in muratura. Il piano di lavoro e la parete retrostante sono rivestiti con piastrelle bianche a disegni verdi, come i bordo della cappa.

giovedì, maggio 31st, 2012 | Author:

Nella pagina, dettagli della cucina Salvarani: i cassetti per pentole e posate con pentole Professional e posate Queen Anne di Sambonet e coltello di Paderno e la mensola portaspezie con vasetti Happy Spices di Stefano Giovannoni per Alessi e barattoli di Vetreria Etrusca. Nella credenza, servizi Warwick in fine Bone China di Royal Grafton (tavola-tè-caffè per 6 persone).

mercoledì, maggio 30th, 2012 | Author:

Qui sopra, mix di idee nell’area snack: la credenza esotica in legno e rattan di Orissa (cm 115x*8×170), il tavolino da caffè di Habitat, gli allegri sgabelli Prince Aha di
Philippe Starck per Kartell, la celebrata Moka Bialetti fra raffinate ceramiche inglesi. Sopra la credenza, vaso di Orissa e Fruit Marna di Alessi.

Categoría: Catalogo cucine  | Tags:  | Lascia un commento
domenica, maggio 06th, 2012 | Author:

Nella foto grande, uno scorcio dell’angolo cucina. Il semplice bancone in legno listellare è stato realizzato su disegno dell’architetto. Frigorifero Ignis; fornelli, forno e lavastoviglie in un unico elettrodomestico: il modello Tris della Candy.