domenica, dicembre 19th, 2010 | Author:

EFFETTO MANSARDA.
Nella zona notte, che si trova al piano superiore (foto sopra), ancora un richiamo al passato nella parete che serve anche da testata letto ed è realizzata in mattoni fac-ciavista di notevole suggestione. Le aperture laterali, simmetriche, corrispondono al bagno e alla cabina-armadio. La finestrella centrale fa da contrappunto all’oblò che caratterizza l’ingresso (foto a sinistra al centro). Le ampie falde del tetto, in questo punto, si possono toccare… diventando «coperte del sonno.

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 feed. You can leave a response, or trackback from your own site.
Lascia un commento » Log in